Ciak si gira! - Energicamente

Ciak si gira!

Sostenibilità Global Goals

Prendiamo spunto dalla programmazione di Obiettivo Mondo promossa da Rai Premium, Rai Gold, Rai4 e Rai Movie in collaborazione con ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile per condividere una filmografia che ci permetta di affrontare in modo originale e coinvolgente i temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale al centro dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Ecco alcuni titoli da vedere o rivedere in una chiave tutta nuova.

Global Goal 1: Sconfiggere la povertà

The Idol di Hany Abu-Assad
Gli invisibili di Oren Moverman
Il castello di vetro di Destin Daniel Cretton

 

Global Goal 7: Energia pulita e accessibile

Transcendence di Wally Pfister
Salt and Fire di Werner Herzog
I Recuperanti di Ermanno Olmi

 

Global Goal 12: Consumo e produzione responsabili

Qui si segnalano due documentari: Wasted e Future fashion

 

Global Goal nuero 13: Lotta contro il cambiamento climatico

Snowpiercer di Bong Joon-ho

 

Global Goal 16: Pace, giustizia e istituzioni forti

Sulla mia pelle di Alessio Cremonini
Snowden di Oliver Stone

 

Global Goal 17: Partnership per gli Obiettivi

L’ultimo re di Scozia di Kevin Macdonald
Il tuo ultimo sguardo di Sean Penn

Per chi preferisce i cortometraggi, segnaliamo questa selezione  di 12 corti presentati al Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di seta nera” abbinati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Da vedere subito “Di chi è la Terra?” di Daniela Giordano sulle diversità di accesso e utilizzo delle risorse primarie, indispensabili alla sopravvivenza: nel Mondo di Sopra l’acqua scorre inutilizzata dai rubinetti delle case. Nel Mondo di sotto le fontane sono aride e asciutte. Cultura green sopra e cultura della sopravvivenza sotto. I due mondi e le famiglie che li abitano sembrano separati, ma non è così: le tubature uniscono tutto mentre la Terra osserva.

E per bambine e bambini, ragazze e ragazzi? Ecco alcuni titoli dedicati all’ambiente, alla biodiversità e alla sostenibilità da guardare, ri-guardare e, soprattutto, commentare insieme.
Cominciamo dai classici: Wall-E, La marcia dei pinguini, Happy Feet, La volpe e la bambina, Avatar, Mia e il Migù, Eco Planet – Un Pianeta da salvare e Free Willy.
Oppure dai più recenti: Mia e il leone bianco, Sulle ali dell’avventura e I am Greta – Una forza della natura.
Scegliamo uno dei titoli dello Studio Ghibli: Nausicaa della Valle del Vento, Pom Poko, Principessa Mononoke o Ponyo sulla scogliera.
Aggiungiamo anche i documentari, per esempio: Il mio amico in fondo al mare, Una scomoda verità, L’undicesima ora, Una vita sul nostro Pianeta o Chimpanzee.
E per finire due suggerimenti per passare dal libro al film o viceversa: Il Lorax e L’uomo che piantava gli alberi.

Buona visione!

Articoli correlati

News image

SOS biodiversità

Se vogliamo davvero costruire un Pianeta più sostenibile e vivibile per tutti entro il 2030, allora dobbiamo pensare in grande. Ma anche in piccolo… ecco perché.

Leggi
News image

Buona estate

Anche quest’anno scolastico è terminato e l’estate è alle porte. E allora che sia… buona estate per tutti: per i piccoli, per i grandi e per il nostro Pianeta.

Leggi
News image

Seminiamo la sostenibilità

La sostenibilità è fatta di tanti piccoli gesti da imparare fin da piccoli. Iniziamo subito: piantiamo un seme e intanto partecipiamo al concorso per le scuole!

Leggi