Ciak si fa Goal! - Energicamente
Sostenibilità Global Goals

Ciak si fa Goal!

Prendiamo spunto dalla programmazione di Obiettivo Mondo promossa da Rai Premium, Rai Gold, Rai4 e Rai Movie in collaborazione con ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile per condividere una filmografia che ci permetta di affrontare in modo originale e coinvolgente i temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale al centro dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Ecco alcuni titoli da vedere o rivedere in una chiave tutta nuova.

Global Goal 1: Sconfiggere la povertà

  • The Idol di Hany Abu-Assad
  • Gli invisibili di Oren Moverman
  • Il castello di vetro di Destin Daniel Cretton

 

Global Goal 7: Energia pulita e accessibile

  • Transcendence di Wally Pfister
  • Salt and Fire di Werner Herzog
  • I Recuperanti di Ermanno Olmi

 

Global Goal 12: Consumo e produzione responsabili

Qui si segnalano due documentari: Wasted e Future fashion

 

Global Goal 13: Lotta contro il cambiamento climatico

Snowpiercer di Bong Joon-ho

 

Global Goal 16: Pace, giustizia e istituzioni forti

  • Sulla mia pelle di Alessio Cremonini
  • Snowden di Oliver Stone
  •  

Global Goal 17: Partnership per gli Obiettivi

  • L’ultimo re di Scozia di Kevin Macdonald
  • Il tuo ultimo sguardo di Sean Penn

 

Per chi preferisce i cortometraggi, segnaliamo questa selezione  di 12 corti presentati al Festival Internazionale del Film Corto Tulipani di seta nera abbinati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Da vedere subito Di chi è la Terra? di Daniela Giordano sulle diversità di accesso e utilizzo delle risorse primarie, indispensabili alla sopravvivenza: nel Mondo di Sopra l’acqua scorre inutilizzata dai rubinetti delle case. Nel Mondo di sotto le fontane sono aride e asciutte. Cultura green sopra e cultura della sopravvivenza sotto. I due mondi e le famiglie che li abitano sembrano separati, ma non è così: le tubature uniscono tutto mentre la Terra osserva.

E per bambine e bambini, ragazze e ragazzi? Ecco alcuni titoli dedicati all’ambiente, alla biodiversità e alla sostenibilità da guardare, ri-guardare e, soprattutto, commentare insieme.
Cominciamo dai classici: Wall-E, La marcia dei pinguini, Happy Feet, La volpe e la bambina, Avatar, Mia e il Migù, Eco Planet – Un Pianeta da salvare e Free Willy.
Oppure dai più recenti: Mia e il leone bianco, Sulle ali dell’avventura e I am Greta – Una forza della natura.
Scegliamo uno dei titoli dello Studio Ghibli: Nausicaa della Valle del Vento, Pom Poko, Principessa Mononoke o Ponyo sulla scogliera.
Aggiungiamo anche i documentari, per esempio: Il mio amico in fondo al mare, Una scomoda verità, L’undicesima ora, Una vita sul nostro Pianeta o Chimpanzee.
E per finire due suggerimenti per passare dal libro al film o viceversa: Il Lorax e L’uomo che piantava gli alberi.

Buona visione!

Articoli correlati

News image

C’è posto per tutti!

Per trasformare l’Agenda 2030 in realtà, dobbiamo impegnarci tutti. Ecco cosa sta facendo Estra.

Leggi
News image

Transizione ecologica: che cos’è?

Ecco una spiegazione da condividere con bambini e ragazzi: in classe e a casa.

Leggi